Rame

E’ il metallo non ferroso più usato in metallurgia dopo l’alluminio. Un eccellente conduttore di elettricità e di calore; viene largamente usato nelle linee elettriche e negli scambiatori di calore. Non ha proprietà magnetiche, anche per questo viene usato campo della strumentazione. Viene utilizzato prevalentemente per condutture elettriche. Sottili fili conduttori estremamente resistenti sono impiegati sia come cavi esterni sia per gli impianti elettrici domestici, in lampade e dispositivi come generatori, relè, elettromagneti e strumenti per telecomunicazioni. Per le sue doti il rame è diffuso nell’impiantistica idrotermosanitaria, nella rubinetteria, nelle attrezzature per la nautica, nell’elettrotecnica e nell’elettronica, in lattoneria e in architettura, nella monetazione, nell’artigianato e nell’oggettistica, nei trasporti, in edilizia e in molti altri settori.